Progetti /
Casa Gauguin

Un bene sequestrato alla criminalità organizzata destinato a donne e uomini che sono state vittime delle organizzazione criminali

Casa Gauguin articolo 18
 

Inserimento abitativo in favore di donne e uomini stranieri inseriti in programmi di protezione per la sottrazione alla tratta.

Il progetto di sottrazione alla tratta favorisce l'inserimento, il recupero e l'integrazione socio lavorativa delle vittime della tratta che vengono a contatto con il servizio sociale attivato dal Comune di Milano. I destinatari del progetto Casa Gauguin sono persone straniere maggiorenni vittime della tratta che usufruiscono d’interventi di protezione sociale ai sensi dell'art.18 del D.Lgs.n.286/98.

Il progetto

 

Il progetto risponde al bisogno d’accoglienza in strutture abitative. 

L'obiettivo è rinforzare l'autonomia e migliorare l'inserimento sociale delle persone che si apprestano ad affrontare l'ultimo periodo del progetto di protezione in quanto vittime di tratta di esseri umani.

Accoglienze leggere, funzionali al definitivo reinserimento sociale ed abitativo.

La tratta di persone

 

L'espressione “tratta di persone” indica il reclutamento, il trasporto, il trasferimento, l'alloggio o l'accoglienza di persone con la minaccia o con il ricorso alla forza o altre forme di costrizione, attraverso il rapimento, la frode, l'inganno, l'abuso d’autorità o di una situazione di vulnerabilità, o attraverso l'offerta o l'accettazione di pagamenti o di vantaggi per ottenere il consenso di una persona che ha l'autorità su di un'altra a fini di sfruttamento.

Lo sfruttamento comprende lo sfruttamento della prostituzione altrui o altre forme di sfruttamento sessuale, il lavoro e le prestazioni di lavoro e di servizio forzate, la schiavitù o pratiche analoghe alla schiavitù, la servitù, o il prelievo di organi.  (Protocollo di Palermo del dicembre 2000, addizionale alla Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità transnazionale).

Comune di Milano
Il comune di Milano ha assegnato Casa Gauguin a Comunità Progetto in quanto bene sottratto alla criminalità organizzata

ai sensi dell'art.2 comma secondo lettera B della legge N.575 del 31.5.1965 in concessione d'uso a titolo gratuito per finalità sociali.

Per informazioni su casa Gauguin

Paola Massari

stranieri@comunitaprogetto.org

La Cooperativa Comunità Progetto periodicamente seleziona personale educativo da impiegare nei propri servizi e progetti.

Puoi sostenerci con libere donazioni o devolvendo il tuo 5 per mille

Puoi lasciarci i tuoi reclami o suggerimenti inviando una mail all'indirizzo info@comunitaprogetto.org