Valore d'uso promo Master de Gli spazi del Teatro, 2017

Video Promo dello spettacolo Valore d'uso

Master de Gli spazi del teatro anno 2017

“Essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, essere sempre guardati, scusati , valutati, esposti.... è insopportabile.

Questo è un destino obbligato, crudele, dei corpi non conformi, deformati, non convenzionali, eretici.

E questa condizione, in teatro, trova la sua esposizione in forma esagerata, spettacolare, circense, voyeristica . A volte, quella condizione sociale, sul palco, viene consacrata, esaltata, altre volte

diffamata, oltraggiata, esposta come semplice patologia.

In questo processo di creazione teatrale, che è solo all'inizio, abbiamo cercato, nella assoluta consapevolezza degli attori che sono sulla scena, di presentare, elencare, esporre e rappresentare

(nel senso di trasfigurazione teatrale - coscienza poetica) i vari sguardi e valori d'uso che tutti noi, nessuno escluso, mette in gioco nel suo ruolo di spettatore.

Fatti cadere dentro un' arena, sei attori , cercano, ognuno a modo suo e con strumenti e linguaggi diversi, un modo, una forma, un'azione , un gesto, per compiacere, per affascinare, stupire o

sorprendere il pubblico . Sembra che chiedano continuamente : " vado bene cosi ? ".

Antonio Viganò

 

Lo spettacolo è stato accolto con entusiasmo dal pubblico, numeroso e con grande attenzione dalla critica.

Di seguito il link ad una recensione di Francesca Romana Lino

https://www.rumorscena.com/07/10/2017/lonirico-valore-duso-nella-poetica-dellinclusione-di-antonio-vigano

 

La Cooperativa Comunità Progetto periodicamente seleziona personale educativo da impiegare nei propri servizi e progetti.

Puoi sostenerci con libere donazioni o devolvendo il tuo 5 per mille

Puoi lasciarci i tuoi reclami o suggerimenti inviando una mail all'indirizzo info@comunitaprogetto.org