Minori, adolescenti e famiglie

Vogliamo offrire modelli positivi del mondo adulto, in grado di sostenere e accompagnare l’adolescente nel suo percorso di crescita. La città e il territorio diventano il teatro del lavoro educativo. Nella relazione che si crea tra adolescente ed educatore, si apre un campo di possibilità e progettualità.

Minori, adolescenti e famiglie
 

Da più di 15 anni la Cooperativa promuove progetti educativi per minori e adolescenti
che manifestano forme più o meno gravi di disagio:

  • ripetuti fallimenti e abbandono scolastico;
  • disturbi dell’apprendimento;
  • disturbi del comportamento (abuso di sostanze, aggressivita verso gli adulti e i coetanei, furti, bullismo);
  • disturbi alimentari (anoressia/bulimia);
  • forme di chiusura apatica/depressiva;
  • agiti autolesivi.    
 

Dal 2015 è accreditata dal Comune di Milano all'interno del sistema di domiciliarità nelle zone 7 e 8, per interventi socio-educativi rivolti a minori e adolescenti, in collaborazione con   Cooperativa Tuttinsieme   Cooperativa Genera   Cooperativa Azione Solidale.

Progetti educativi individualizzati

 

Il modello di lavoro prevede l’affiancamento del minore da parte di uno o due educatori nei suoi luoghi di vita, per un periodo e una frequenza settimanale variabili a seconda delle esigenze e degli obiettivi del progetto.

Peculiarita dell’intervento sono la mediazione con il contesto familiare, il supporto alle figure genitoriali e l’accompagnamento e/o il raccordo con servizi del territorio.
Il progetto personalizzato, che si formalizza con un iniziale patto educativo con il minore e la famiglia, viene periodicamente monitorato e se necessario modificato tramite colloqui con ragazzo e familiari e verifiche con il servizio sociale.

Attività

  • supporto scolastico;
  • orientamento scolastico, formativo e lavorativo;
  • mediazione scuola-famiglia;
  • facilitazione della comunicazione in contesti extra-familiari;
  • raccordo con i servizi territoriali;
  • accompagnamento a servizi specifici (consultori, Cpba, Uonpia, scuola, servizi sociali);
  • definizione e sostegno di percorsi di autonomia;
  • proposte di attività ludico-ricreative.

Attività per le famiglie

L’intervento, differenziato per fasce d’eta e per caratteristiche dei figli, prevede:

  • azioni volte al miglioramento delle relazioni familiari;
  • accompagnamento all’uso dei servizi e delle risorse del territorio;
  • mediazione dei rapporti interni ed esterni al nucleo familiare;
  • sostegno alle funzioni di accudimento;
  • azioni specifiche a sostegno dei nuclei monogenitoriali.

Sedi attrezzate

La Cooperativa offre l’utilizzo di due sedi attrezzate con computer, Tv e materiale didattico per studio, ricerche, percorsi di alfabetizzazione informatica, preparazione di curriculum, ricerca attiva del lavoro e colloqui con le famiglie.

  • Via Soperga 13 - Zona 3
  • Via Pastonchi 2 - Zona 7
  • Via Gazzoletti 6 - Zona 8

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel 2015

  • 60 famiglie seguite
  • 13 educatori professionali
  • 2 presidi territoriali attivati

Come accedere al servizio

  • su richiesta del Servizio Sociale della famiglia di riferimento;
  • su richiesta di privati, contattando direttamente la Cooperativa.

Eventuali informazioni possono essere richieste direttamente alle coordinatrici del servizio

Coordinatrici
Francesca Maggioni e Chiara Tacconi
tel. 02 97069378/79 dal lunedì al venerdì  9.30 - 13.00 / 14.00 - 17.00

personalizzati@comunitaprogetto.org

La Cooperativa Comunità Progetto periodicamente seleziona personale educativo da impiegare nei propri servizi e progetti.

Puoi sostenerci con libere donazioni o devolvendo il tuo 5 per mille

Puoi lasciarci i tuoi reclami o suggerimenti inviando una mail all'indirizzo info@comunitaprogetto.org